Nuovo polo scolastico per l’industria, l’artigianato, il commercio e le professioni Marconi e Levinas – Merano (BZ)

 
INFO
Programma Progetto preliminare per la costruzione della nuova sede della scuola per l’industria, l’artigianato, il commercio “G.Marconi” e la scuola per le professioni sociali “E. Levinias”
Luogo Merano
Committente Provincia autonomia di Bolzano
Team

Roberto Pauro, Andrea Fregoni, Alessandro Gasparini, Nicola Rossini, Dario Ferrari

Anno ideazione 2013
Importo € 14.475.000,00
Esito secondo premio
DESCRIZIONE
TXT

L’intervento ha lo scopo di inserire in un tessuto urbano consolidato due scuole che per diversa utenza mantengano la loro indipendenza condividendo altresì spazi comuni.
L’edificio è pensato come l’unione di due volumi diversi, connotanti i due poli, che creano uno spazio urbano consono affinché la sua percezione avvenga in modo naturale.
La semplicità e la funzionalità sono caratteristiche fondanti del progetto che prevede due piani interrati adibiti a parcheggi, magazzini e locali di servizio e tre piani fuori terra dove si declinano le diverse tipologie di laboratori artigianali e officine per la scuola Marconi e laboratori sociali per la scuola Levinas.
L’architettura è semplice e pulita: ogni faccia dei volumi da cui è composto l’edificio è definita da una trama omogenea (vetrate, facciata cieca, frangisole verticali).
Importante è anche il concetto di sostenibilità per cui sia nell’utilizzo dei materiali che degli impianti si è posta particolare attenzione nella proposta.

 


home | studio | progetti | concorsi | ingegneria | certificazioni | news | press | contatti

© 2008 GAPprogetti - Tutti i diritti riservati